Condizioni generali di noleggio

 

nautico logoNAUTICo.    YACHT   SERVICE  CITTANOVA
Storage  –   Transport  –   Consulting  –    Selling
Businia 32a,   52466 Cittanova,   Istria – Croazia
Tel/fax: +385 (0)52 75 80 80,       (0)52 75 80 40
GSM: +385 (0)98 33 49 80,         (0)99 375 80 80

MB: 1683560                         OIB: 00791268883 IBAN:HR9123800061120004079, IKB d.d. Umago

 

Condizioni generali di noleggio imbarcazioni – NAUTICo. Charter Cittanova

 

1. PREZZO DEL NOLEGGIO

Il prezzo include il noleggio dell’imbarcazione e l’uso delle apparecchature e dell’equipaggiamento sulla stessa. Il prezzo non comprende le tasse portuali e altre tasse, ed il carburante.

2. TERMINI DI PAGAMENTO

Le imbarcazioni noleggiate con l’ equipaggiamento completo possono essere utilizzate solo dopo il pagamento regolamentato (40% al momento della prenotazione, il resto 4 settimane prima della data di noleggio).

3. CONDIZIONI DI ANNULLAMENTO

Se il noleggiatore per qualsiasi motivo rinuncia al noleggio, può, se precedentemente concordato con il locatore, trovare un’altra persona che adotterà i suoi diritti e obblighi. Se il noleggiatore non riesce a trovare un sostituto, i costi di cancellazione verranno addebitati dal deposio cauzionale:
– Per cancellazioni fino a due mesi prima dell’inizio del noleggio – 30%
– Per cancellazioni fino a un mese prima dell’inizio del noleggio – 50%
– Per cancellazioni entro un mese prima dell’inizio del noleggio – 100%
Se il noleggiatore per un giustificato motivo (morte di un membro della famiglia, lesioni pesanti, guerra, ecc.) annulla il noleggio, l’importo versato non gli sarà rimborsato, ma il locatore gli metterà a disposizione l’imbarcazione nel primo periodo libero, oppure nella prossima stagione.

4. CONSEGNA DELL’IMBARCAZIONE

Il locatore consegnerà solamente le imbarcazioni completamente attrezzate, con serbatoi pieni di carburante e in perfette condizioni, le stesse condizioni nelle quali dovrebbe essere restituite. L’imbarcazione viene consegnata al momento concordato, dalle 17°° alle 21°°, e nel luogo designato. Se il noleggiatore non adempie a tale obbligo entro 48 ore, il locatore e autorizzato a rinunciare dal contratto. Se il locatore non può mettere a disposizione l’imbarcazione nel luogo designato 24 ore dopo la scadenza del termine, oppure mettere a disposizione un’imbarcazione con caratteristiche simili o migliori, il noleggiatore ha il diritto di recedere dal contratto e di rimborso del deposito. Sono escluse le responsabilità del locatore per l’importo superiore all’importo di noleggio concordato, così come qualsiasi altro risarcimento.
Il noleggiatore si obbliga di esaminare e controllare attentamente le condizioni dell’imbarcazione e dell’equipaggiamento secondo l’inventario prima del noleggio. I possibili difetti non visibili sull’imbarcazione o sull’equipaggiamento i quali non potevano essere conosciuti al locatore nel momento della consegna, così come i difetti che potrebbero sorgere dopo la consegna, non danno il diritto di riduzione del prezzo di noleggio al noleggiatore. Se il proseguimento della crociera per qualsiasi motivo non fosse possibile, oppure il ritardo dello sbarco sia inevitabile, il locatore deve essere avvisato per poter dare al noleggiatore ulteriori istruzioni. Quando il ritardo è causato dal maltempo, il noleggiatore si assume tutte le spese di conseguenza per il locatore. Pertanto, si consiglia un attenta pianificazione del percorso. Il rientro nel porto di origine la sera prima della data di consegna e obbligatorio. Le deviazioni dalle regole sono possibili solamente in accordo noleggiatore-locatore sul posto. Se il locatore avesse l’impressione che il noleggiatore non avesse le conoscenze necessarie per gestire l’imbarcazione, ha il diritto di vietare il salpo. In tali casi, il locatore farà tutto il possibile per imparare ed aiutare il noleggiatore così che lo sbarco sia effettuato.

5. DEPOSITO

Quando si effettua il noleggio dell’imbarcazione si deposita una cauzione secondo il listino prezzi valido, che poi viene restituita senza detrazioni, se l’imbarcazione viene restituita senza danni e nei tempi previsti. La cauzione si deposita anche in caso quando l’imbarcazione viene noleggiata con uno skipper. In negligenza e / o perdita di una o più parti, il noleggiatore sostiene tutti i costi.

6. ASSICURAZIONE

L’ imbarcazione e assicurata verso terzi (assicurazione obbligatoria) ed assicurazione “casco” per il valore riportato dell’imbarcazione per i rischi conforme alla polizza d’assicurazione. In caso d’avaria durante il viaggio dove il noleggiatore non deve sostenere le spese (a causa della normale usura o sorpasso della sommma di cauzione), è necessaria l’approvazione (istruzione) del locatore per la riparazione.
Nel caso d’avarie piu grandi, o di coinvolgimenti di altre imbarcazioni, il noleggiatore si impegna ad annotare il corso degli avvenimenti e di farsi rilasciare dalla capitaneria di porto, o dalle autorità competenti, i documenti inerenti al caso per l’ assicurazione. Il noleggiatore è obbligato anche di avvisare il locatore. Se il noleggiatore non rispetta i propri obblighi, puo essere addebitato per i danni causati. Il danno al motore derivante dalla mancanza di olio non e coperto dalla assicurazione. Il noleggiatore è tenuto a verificare quotidianamente l’olio nel motore. Gli effetti personali non sono assicurati. Si consiglia al noleggiatore di fare un assicurazione personale. L’equipaggio e assicurato.

7. OBBLIGHI DEL NOLEGGIATORE

Il noleggiatore si obbliga a navigare in acque territoriali croate. Non è consentito il subaffitto o la cessione dell’imbarcazione a terzi, l’imbarco di più persone di quante incluse nella lista dell’equipaggio (crew list), a navigare di notte con condizioni meteorologiche non sicure, violazione di disposizioni normative pubbliche, leggi doganali ed altre norme statali. Al contrario le conseguenze saranno a carico del noleggiatore.
Il noleggiatore o lo skipper dichiara di avere sufficienti nozioni d’arte marinara e abilità di navigazione necessarie, che possiede la patente necessaria valida per la navigazione in mare aperto la quale deve essere presentata assieme al certificato di radiofonista per navi. In caso di guasti sull’imbarcazione o sulle attrezzature, il noleggiatore si obbliga a notificare il locatore telefonando uno dei numeri scritti nella documentazione a bordo. Il locatore è obbligato a rimuovere il danno dopo notificato. Se il locatore rimuove il danno entro 24 ore, il noleggiatore non ha diritto ad alcun risarcimento. I numeri di telefono i quali si possono usare per avvisare il locatore si trovano nella documentazione dell’imbarcazione.
Il noleggiatore si obbliga di informare le autorità competenti ed il locatore in caso di scomparsa dell’imbarcazione o dell’equipaggiamento, se non è possibile l’ulteriore navigazione, e in caso di espropriazione, sequestro, o se la navigazione è stata vietata dalle autorità statali o da terzi. Se il noleggiatore non si attiene ai propri obblighi pre-specificati, si rende responsabile per tutte le consequenze e risponde per le stesse.

8. RECLAMAZIONI

Il locatore prenderà in considerazione solamente le reclamazioni presentate in forma scritta al momento della riconsegna dell’imbarcazione, firmate da entrambe le parti.

9. RISOLUZIONE DELLE DISPUTE

Le parti contraenti cercheranno di risolvere evetuali controversie derivate da questo contratto amichevolmente. Se non si dovesse riuscire in questo intento, si accetterà la competenza del tribunale di Buie.